Composizione del Collegio

Il Collegio Sindacale è costituito da cinque sindaci effettivi e da tre sindaci supplenti che siano in possesso dei requisiti di cui alla vigente normativa anche regolamentare; a tal fine si terrà conto che materie e settori di attività strettamente attinenti a quelli dell’ impresa sono quelli indicati nell’ oggetto sociale, con particolare riferimento a società o enti operanti in campo finanziario, industriale, bancario, assicurativo, immobiliare e dei servizi in genere.
L’assemblea ordinaria elegge il Collegio Sindacale e ne determina il compenso. Alla minoranza è riservata l’elezione di un sindaco effettivo e di un sindaco supplente.


Il Collegio Sindacale in carica è stato nominato dall'Assemblea degli Azionisti del 14 maggio 2015 per tre esercizi con scadenza con l'approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017.
In data 15 marzo 2016 il Sindaco Effettivo Antonella Carù e il Sindaco Supplente Andrea Lorenzatti hanno rassegnato le dimissioni. In pari data l’Assemblea ha ampliato a 5 il numero di Sindaci Effettivi, nominando David Reali, Giovanni Bandera e Fabrizio Acerbis, che scadranno con l’Assemblea degli azionisti convocata per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017.
In data 1 agosto 2017 il Sindaco Effettivo Fabrizio Acerbis ha rassegnato le dimissioni dalla carica e in pari data l’Assemblea ha nominato in sua sostituzione Antonella Carù che scadrà con l’Assemblea degli azionisti convocata per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017.
In data 30 agosto i Sindaci Effettivi Giovanni Bandera e David Reali hanno rassegnato le dimissioni dalla carica con efficacia a far data dall’Assemblea che ha nominato, in loro sostituzione, in data 5 settembre 2017 Luca Nicodemi e Alberto Villani che scadranno con l’Assemblea degli azionisti convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017.

Il compenso è stato stabilito in 50.000 euro per i sindaci effettivi e in 75.000 euro per il Presidente del Collegio Sindacale.

Il proponente le candidature ha messo a disposizione i profili dei candidati in modo da consentire la preventiva conoscenza delle loro caratteristiche personali e professionali, nonché del possesso da parte di taluni dei requisiti per essere qualificati come indipendenti. I curricula vitae presentati in occasione del deposito delle liste sono stati tempestivamente pubblicati sul sito internet www.pirelli.com , sezione Governance, ove sono tuttora reperibili e periodicamente aggiornati.