Pirelli in breve

Crediamo nel far avanzare tutti attraverso il progresso tecnologico e sociale spingendo costantemente l’innovazione in maniera colta e rispettosa.

Fondata nel 1872, Pirelli è un’azienda dalle profonde radici italiane con un brand riconosciuto in tutto il mondo per le sue tecnologie all’avanguardia, la sua capacità di innovazione e la qualità dei suoi prodotti.

1
%
Consumer Company

Con i suoi 30.000 dipendenti e un fatturato nel 2017 superiore a 5,3 miliardi di euro, Pirelli è tra i principali produttori mondiali di pneumatici e di servizi a questi collegati e l’unico interamente dedicato al mercato Consumer, che comprende pneumatici per auto, moto e biciclette. Pirelli è una Pure Consumer Tyre Company focalizzata in particolare sul mercato dei pneumatici High Value e costantemente impegnata nello sviluppo di prodotti innovativi e capaci di soddisfare anche le più specifiche esigenze, come avviene con i pneumatici Specialties e Superspecialties. Questo anche grazie al costante investimento in nuove competenze e nuove funzioni di business come il Consumer Marketing, il Digital, il Data Science, il Cyber e il Velo.

All’interno dell’industria del pneumatico, Pirelli compete con i produttori “Tier 1” (Nokian, Bridgestone, Michelin, Continental e Goodyear), caratterizzati da un posizionamento di prezzo superiore rispetto alla media, da una gamma di prodotti ampia e da linee regionali dedicate. Tra questi player, Pirelli si contraddistingue per il posizionamento esclusivo nel segmento Pure Consumer Tyre.
Nell’ambito dei pneumatici High Value oggi Pirelli ricopre una posizione di leadership nei pneumatici Prestige1, con una quota superiore a un terzo del mercato globale in termini di volumi, e nel segmento radiale del mercato dei Ricambi di pneumatici per Moto. Pirelli è anche leader in Europa, Cina e Brasile, nel mercato dei Ricambi dei pneumatici New Premium2 per Auto e Premium3 per Moto. La piena focalizzazione di Pirelli sul business Consumer è avvenuta a seguito della separazione delle attività legate ai pneumatici Industrial, a conclusione di un processo di trasformazione culminato nell’ottobre 2017 con il ritorno della società alla Borsa di Milano, da cui era uscita nel 2015 a esito dell’Offerta Pubblica di Acquisto lanciata da Marco Polo.

1 Nello specifico, il comparto High Value include: (I) pneumatici auto, chiamati New Premium, che hanno dimensione del cerchio di 18 o più pollici; (II) pneumatici auto, chiamati Specialties e Super Specialties, che rispondono a specifici bisogni dei clienti (Run Flat™, Seal Inside™, PNCS™, Color Edition), indipendentemente dalla misura del cerchio; (III) pneumatici moto: chiamati Premium, caratterizzati da alti livelli di performance, generalmente montati su moto da strada, corsa o fuori strada.
2 Gli pneumatici auto New Premium sono quelli che hanno cerchi da 18 pollici in su, principalmente installati su veicoli del segmento Prestige o Premium.
3 Gli pneumatici moto Premium includono quelli caratterizzati da alti livelli di performance, generalmente vengono montati su moto da strada, corsa e fuoristrada

Portafoglio prodotti

Una gamma High Value
di pneumatici consumer
71
Capacità annua di produzione
pneumatici per auto
55
Quota dei ricavi generata dalla vendita di
Pneumatici high value

Nel corso degli anni Pirelli, si è concentrata soprattutto sullo sviluppo, produzione e commercializzazione di pneumatici ad alto calettamento, dotati di speciali caratteristiche tecniche ed estetiche e associati a elevate performance, a tecnologia avanzata e a sicurezza. Riconosciuti dal consumatore come prodotti ad alto valore, la gamma di prodotti Pirelli comprende pneumatici innovativi per auto, moto e biciclette, oltre che un portafoglio crescente di pneumatici che rispondono alle esigenze di applicazioni specifiche o di personalizzazione del consumatore quali Pirelli ConnessoTM e Pirelli Color Edition, risultato delle più recenti attività di ricerca e innovazione tecnologica.

L’attenzione nei confronti del cliente inizia già in fase di sviluppo del prodotto. Per i prodotti High Value ciò si realizza attraverso consolidate partnership con le più prestigiose Case Auto e Moto. Queste collaborazioni permettono a Pirelli di sviluppare, a seconda dei modelli, pneumatici su misura in grado di soddisfare le specifiche richieste dei consumatori più esigenti.

Racing

Tutta la tecnologia del Motorsport
nei prodotti consumer

L’eccellenza tecnologica di Pirelli è anche frutto delle innovazioni e delle competenze derivanti dalle competizioni sportive, area in cui l’azienda è attiva da oltre 110 anni. Attualmente Pirelli è presente in oltre 460 eventi sportivi nel settore auto e moto e, dal 2011, è fornitore esclusiva del Campionato Mondiale di Formula 1©. La sua capillare presenza nel campo delle competizioni sportive genera soluzioni d’avanguardia che sono poi trasferite alla gamma di pneumatici destinati al mercato Consumer, garantendo i massimi livelli di prestazione e sicurezza.

Ricerca e sviluppo

Capacità di continua
innovazione tecnologica

Tutto ciò è reso possibile da un profondo impegno nella Ricerca e Sviluppo che opera attraverso un modello di totale “Open Innovation”. Nel 2017, Pirelli ha investito in attività di Ricerca e Sviluppo il 6,5% dei propri ricavi da prodotti High Value ed oltre il 90% delle spese totali di ricerca e sviluppo, un tasso fra i più elevati fra le aziende produttrici di pneumatici a livello mondiale. Pirelli vanta la presenza di 1.800 risorse impegnate nella Ricerca & Sviluppo dislocate nella sede di Milano e nei 12 centri tecnologici locali e un portafoglio di 6.100 brevetti.

Il modello operativo di Pirelli

Assetto
produttivo e di
vendita globale

focalizzato
sull'high value

Per produrre prodotti di altissima qualità Pirelli insiste sull'eccellenza operativa lungo tutta la sua catena del valore, a partire dagli impianti ad alta tecnologia nei mercati High Value in crescita più rapida e fino al coinvolgimento dei clienti finali. Con 19 impianti produttivi ubicati in 13 Paesi, la capacità produttiva nel 2017 è stata di 76 milioni di pneumatici per auto, mentre la rete distributiva conta circa 14.600 punti vendita in oltre 160 Paesi, un network di vendita capillare e in crescita che rende Pirelli sempre più vicina ai suoi consumatori.

People

Le nostre persone,
talenti che fanno la differenza

La forza di Pirelli risiede nelle proprie persone, provenienti da Paesi diversi e con competenze eterogenee. Una diversità che viene incoraggiata da Pirelli, che riconosce l’eccellenza delle specializzazioni individuali e attrae e valorizza giovani talenti. Per consentire ai suoi 30.000 dipendenti di esprimere appieno il loro potenziale, Pirelli eroga continuamente programmi di formazione, favorendo la collaborazione interfunzionale, garantendo lo scambio di competenze pratiche e teoriche fra i vari Paesi e sostenendo l’introduzione delle più evolute procedure aziendali.

Brand

Il brand Pirelli è considerato a livello internazionale un’icona della tecnologia, del gusto e dell’eccellenza italiana. Rappresentato da oltre un secolo dall’inconfondibile “P lunga”, il brand Pirelli è associato ad uno stile esclusivo, lussuoso e innovativo, rafforzando così una posizione distintiva come fornitore di Case Auto di lusso. La reputazione e la forza del marchio, sono continuamente rafforzati dal coinvolgimento in eventi e competizioni sportive, da progetti culturali e artistici e dalle iniziative a beneficio delle comunità locali.

Sostenibilità

Il modello di sostenibilità di Pirelli si ispira ai 10 principi del Global Compact delle Nazioni Unite, ai dettami dello standard AA1000 sullo stakeholder engagement e alle linee guida della ISO 26000

*Dal 2009 al 2017

A integrazione del Piano Industriale di gruppo e in linea con l’evoluzione dell’azienda e la sua focalizzazione sull’High Value, nel corso del 2017 Pirelli ha adottato il nuovo Piano di Sostenibilità “2017-2020 con selected target al 2025”.

A gennaio 2018 Pirelli, grazie alle azioni già in essere e volte a una gestione sostenibile dell’intera catena del valore, è stata dichiarata Leader di Sostenibilità a livello mondiale del settore Auto Components e Gold Class Company nel Sustainability Yearbook 2018 edito da RobecoSAM, società responsabile delle valutazioni per l’inclusione negli Indici di Sostenibilità di Dow Jones.


Ultima modifica: 14 Sep 2017