Faq

    1. Informazioni sul Business

      1. ​• Che cosa significa essere una società focalizzata interamente sul Mercato “Consumer”? 

        Sviluppiamo, produciamo, distribuiamo e vendiamo Pneumatici solo per auto, moto e biciclette. Il business Consumer è meno legato al ciclo economico e beneficia di una maggiore redditività.

        In quali regioni e paesi Pirelli è presente? 

        Abbiamo un'ampia presenza commerciale con una rete di più di 12.500 punti vendita in oltre 160 paesi e un elevato livello di esposizione nei tre principali mercati High Value: Europa, NAFTA e APAC che, al 31 dicembre 2016 rappresentavano il 75,2% delle nostre vendite totali per il Business Consumer (il 93% delle vendite totali High Value). 

        LatAm, MEAI (Medio Oriente, Africa e India) e Russia & CIS sono le regioni rimanenti che al 31 dicembre 2016 rappresentavano rispettivamente il 16,6%, il 5,0% e il 3,3% delle nostre vendite totali per il Business Consumer. 

        Chi sono i principali concorrenti di Pirelli? 

        Competiamo tipicamente all'interno di un gruppo selezionato di produttori di pneumatici cosiddetti "Tier 1": questi produttori sono caratterizzati da prezzi di vendita più alti della media, un'ampia gamma di prodotti e linee regionali dedicate. Questo gruppo, che rappresenta circa il 50% delle vendite di pneumatici dell’intero settore, è composto da sei produttori: Pirelli, Bridgestone, Michelin, Continental, Goodyear e Nokian. 

        Che cosa sono i prodotti “High Value”? 

        I prodotti High Value sono stati progettati per ottenere i massimi livelli di prestazioni, sicurezza, silenziosità e aderenza al manto stradale e caratterizzati da un’elevata componente tecnologica e / o di personalizzazione. 

        I nostri prodotti High Value sono divisi nelle seguenti categorie: Prestige; New Premium; Specialties; Super Specialties and Premium Moto: 

        - "New Premium": Pneumatici ad alto calettamento (uguale o superiore ai 18 pollici) riconosciuti dal consumatore come pneumatici ad alto valore in ragione della dimensione elevata. I pneumatici New Premium rappresentano la larga maggioranza delle vendite di pneumatici Pirelli High Value per Auto;
        - "Prestige": pneumatici progettati e sviluppati in partnership con i produttori Prestige. In questo caso, il valore aggiunto del prodotto risiede nel fatto che i pneumatici Prestige sono soggetti ad una specifica omologazione e, nella maggior parte dei casi, alla marcatura originale. I pneumatici Prestige sono principalmente, ma non esclusivamente, a calettamento superiore ai 18 pollici e, in quanto tali, appartenenti anche alla categoria dei pneumatici New Premium;
        - “Specialties” e “Super Specialties”. Pneumatici a elevato contenuto tecnologico, che rispondono alle esigenze di applicazioni specifiche (ad esempio Runflat) o di personalizzazione (ad esempio i pneumatici Color Edition) del consumatore finale. Sulla base di tali caratteristiche sono riconosciuti dal consumatore come pneumatici ad alto valore. Le Specialties e Super Specialties presentano nella maggioranza dei casi calettamenti superiori ai 18 pollici (ricadendo dunque all’interno del segmento dei pneumatici New Premium) e sono talvolta progettati e sviluppati in partnership con le case Auto Prestige (ricadendo dunque all’interno del segmento dei pneumatici Prestige).
        - "Premium Moto": comprendono gli equipaggiamenti radiali in qualsiasi segmento (incluso quello dei prodotti per scooter), i prodotti realizzati con tecnologia convenzionale con indice di velocità superiore o uguale ad H (corrispondente ad una velocità di 210km/h), i pneumatici per utilizzo da fuoristrada (enduro e motocross) e i pneumatici per il comparto delle custom cruiser. 

        Che cosa sono gli pneumatici “New Premium” e che differenza esiste con quelli definiti “Premium“? 

        La categoria "New Premium" include pneumatici con calettamento uguale o superiore a 18 pollici, "Premium" invece, la vecchia categorizzazione, comprendeva pneumatici con calettamento pari o superiore a 17 pollici. 

        Che cosa è un’omologazione e perché è importante per il business? 

        E’ una certificazione rilasciata da parte della casa costruttrice di un dato veicolo che attesta che uno specifico pneumatico corrisponde alle caratteristiche tecniche omologate dal costruttore. 

        L'ottenimento delle omologazioni consente la vendita di tali pneumatici come ricambio originale. Ciò rafforza la nostra competitività nel mercato ricambi grazie ad una maggiore fidelizzazione dei clienti che spesso preferiscono mantenere gli stessi pneumatici montati dal veicolo in primo equipaggiamento. 

        Le omologazioni testimoniano il forte legame e la partnership con i produttori di automobili. Tali partnership ci consentono di avere visibilità sulla futura domanda del mercato Primo Equipaggiamento e supportano l'innovazione di prodotto attraverso lo sviluppo congiunto di tecnologie all'avanguardia. 

        Qual è la differenza fra il canale Ricambi e quello Primo Equipaggiamento (Original Equipment)? 

        Pirelli produce pneumatici sia per i produttori di veicoli (Auto e Moto) ai fini del loro equipaggiamento su vetture di nuova produzione (25,5% e 25,7% delle vendite nette delle Attività Consumer nel semestre chiuso al 30 giugno 2017 e nell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016, rispettivamente) (“Primo Equipaggiamento”) sia per il canale ricambi, per questioni di usura o stagionalità, delle vetture in circolazione (74,5% e 74,3% delle vendite nette delle Attività Consumer nel semestre chiuso al 30 giugno 2017 e nell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016, rispettivamente) (“Ricambi”). 

        Che cosa è l’effetto pull-through? 

        Propensione dei consumatori a mantenere, al momento della sostituzione del pneumatico, il medesimo prodotto fornito in primo equipaggiamento. 

        Che cosa sta facendo Pirelli per andare incontro ai trend sulla mobilità del futuro come auto connesse, autonome, condivise ed elettriche? 

        Nel breve, i veicoli connessi ed elettrici offrono opportunità per i produttori “Tier 1” e Pirelli sta lavorando per sfruttare le opportunità offerte da questi mega-trends. Per quanto riguarda la connettività, Pirelli ha recentemente lanciato la piattaforma “Connesso” per il mercato ricambi. Per quanto riguarda le auto elettriche, stiamo collaborando con diversi produttori per lo sviluppo di pneumatici specifici per i veicoli elettrici, ad esempio quelli con bassissima resistenza al rotolamento. Veicoli condivisi e autonomi avranno impatto più a lungo termine, ma stiamo già sviluppando soluzioni specifiche per soddisfare le esigenze di mobilità condivisa e di guida autonoma.

    1. Informazioni sulla società

      1. Come posso ottenere informazioni sui risultati di Pirelli? 

        Le principali informazioni sui risultati di Pirelli possono essere consultate nella sezione Dati Finanziari del nostro sito oppure, in maggior dettaglio, nella sezione Pubblicazioni Finanziarie Il calendario con le date previste delle prossime pubblicazioni finanziarie sono consultabili nella sezione Eventi 

        Quando sarà pubblicato il prossimo report finanziario? 

        Si prega di fare riferimento alla sezione Eventi 

        Dove posso scaricare una copia del Prospetto Informativo? 

        I documenti ufficiali relativi all’operazione sono disponibili sul sito internet dell’Emittente www.pirelli.com, nonché sul sito di Borsa Italiana www.borsaitaliana.it e sul sito della Consob www.consob.it

    1. Informazioni sulle azioni

      1. Come posso comprare le azioni Pirelli? 

        Le azioni Pirelli sono scambiate sul Mercato Telematico Azionario (MTA) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., e possono essere acquistate attraverso la sua banca 

        Da quando le azioni Pirelli sono presenti sul mercato azionario? 

        Dal 4 ottobre 2017 

        Su quale Mercato Azionario sono scambiate le azioni Pirelli? 

        Sul Mercato Telematico Azionario (MTA) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. 

        Quali sono i codici delle azioni Pirelli? 

        Il codice ISIN delle azioni è IT0005278236. 

        Il ticker di riferimento è PIRC 

        Dove posso trovare informazioni sul prezzo delle azioni Pirelli? 

        Potete trovare le informazioni sul prezzo delle azioni Pirelli nella nostra sezione Share Performance Tool del sito 

        Quali sono le società comparabili? 

        Nell’ambito delle società quotate, Pirelli ritiene opportuno confrontarsi con un panel di società europee, data l’esposizione del proprio business (in particolare quello High Value) su tale area ed i rapporti di collaborazione con i principali produttori europei di Auto Prestige e Premium. 

        A partire da tale criterio sono stati identificate cinque società comparabili, raggruppate nelle seguenti categorie: 

        o Produttori di pneumatici Consumer (Nokian), 

        o Luxury Automotive Brand (Brembo e Ferrari) e 

        o Produttori di pneumatici Full-Liners (Continental e Michelin). 

        È possibile avere informazioni sull’azionariato di Pirelli? 

        Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione Informazioni per gli azionisti del nostro sito web. 

        A quanto ammonta il flottante? 

        Fra il 35% ed il 40% del capitale totale. Può trovare informazioni dettagliate sulla ripartizione del flottante nella sezione Informazioni per gli azionisti del nostro sito

    1. Assemblea degli Azionisti

      1. Come posso ricevere informazioni sulla data del prossimo AGM? 

        La società comunica ogni anno la data di svolgimento dell’assemblea e, oltre all’avviso di convocazione, fornisce indicazioni sul calendario finanziario di Gruppo, consultabile nella sezione Eventi del nostro sito? 

        • Come posso partecipare alla prossima Assemblea? 

        Per intervenire e votare in Assemblea occorre richiedere all'intermediario abilitato (Banca o Sim) presso cui sono depositate le azioni Pirelli di effettuare una comunicazione alla società per l'intervento in Assemblea. Tale comunicazione è effettuata sulla base delle azioni che risultano depositate alla fine del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea in unica convocazione (cd. record date). Per conoscere il calendario di mercato è possibile consultare il sito internet di Borsa Italiana

        • Come posso votare alla prossima Assemblea? 

        Gli azionisti possono intervenire personalmente o farsi rappresentare in Assemblea mediante delega rilasciata secondo le modalità previste dalla normativa vigente. La delega può altresì essere conferita al rappresentante che la Società designerà di volta in volta e che sarà indicato nell'avviso di convocazione. In tal caso, la delega dovrà contenere istruzioni di voto su tutte ovvero su alcune delle materie all'ordine del giorno e dovrà pervenire in originale al predetto rappresentante entro la fine del secondo giorno di mercato aperto precedente la data dell'Assemblea.


Ultima revisione: 04/10/2017