At a glance

Il Modello di gestione sostenibile adottato da Pirelli si ispira ai Dieci Principi del Global Compact delle Nazioni Unite, cui Pirelli aderisce dal 2004, ai dettami dello Standard accountability 1000 (AA1000) sullo stakeholder engagement e alle Linee Guida sulla Responsabilità Sociale delle Imprese dettate dallo Standard internazionale ISO 26000.

La gestione responsabile di Pirelli attraversa l’intera catena del valore. Ogni area gestionale integra la responsabilità economica, sociale e ambientale nella propria attività, in costante interlocuzione con le altre funzioni e con i portatori di interesse al fine di governare al meglio rischi e opportunità connessi ai propri processi, prodotti e servizi, sempre nel segno dell’innovazione e nella consapevolezza del proprio ruolo di multinazionale in un contesto globale.

Inoltre, Pirelli adotta un approccio multi-stakeholder, perseguendo una crescita sostenibile e duratura basata sull’equo contemperamento delle aspettative di tutti coloro che interagiscono con la Società. Le relazioni con gli stakeholders poggiano su un dialogo proattivo volto al confronto e alla raccolta delle loro aspettative, affinché Pirelli possa sviluppare una crescita condivisa.

I principali sistemi di gestione adottati da Pirelli includono certificazioni del Sistema di Gestione della Qualità secondo gli Standard ISO 9001, IATF 16949 (norma generali per la competenza dei laboratori di prova e di “taratura”), ISO/IEC 17025 in ambito gestione della Qualità, SA8000® per la gestione della Responsabilità Sociale presso le proprie affiliate e lungo la catena di fornitura, OHSAS 18001 per la gestione di Salute e Sicurezza sul lavoro, ISO 14001 per la gestione ambientale, ISO14064 per la quantificazione e rendicontazione delle emissioni di gas serra (GHG), le norme della famiglia ISO 14040 per la metodologia di calcolo dell’impronta ambientale del prodotto e dell’Organizzazione e, nello specifico, ISO-TS 14067 e ISO 14046 per la determinazione dell’impronta di carbonio e sulle risorse idriche (Carbon Footprint e Water Footprint). Nel Febbraio 2018, l’Azienda ha inoltre ottenuto l’attestazione indipendente(da SGS Italia S.p.A.) circa la compliance del proprio Modello di gestione sostenibile degli Acquisti in base allo Standard ISO 20400, nonchè l’attestazione indipendente (da parte di RINA Services S.p.A.) del proprio sistema di regole e controlli finalizzato alla prevenzione della corruzione in base alla ISO 37001.

La rendicontazione della performance sostenibile di Pirelli è integrata nel bilancio annuale della Società, attestata da parte terza e redatta nel rispetto dei principali riferimenti internazionali per la rendicontazione di sostenibilità.

Ultima revisione: 30 Mar 2018